Pinacoteca di Brera Informazioni
Da involucro a immagine
06/06/2018

Da involucro a immagine

Da involucro a immagine

In entomologia, il termine “immagine” definisce il punto d’arrivo di uno sviluppo, il risultato finale di una metamorfosi.
Da trenta mesi la Pinacoteca di Brera è interessata da un processo di trasformazione che l’ha profondamente rinnovata, conferendole un’identità ben precisa e dotandola di un respiro internazionale. Visibilità, trasparenza, comodità, accessibilità sono diventate le linee guida del discorso di un museo in grado di dialogare con la propria città e il proprio tempo.
La mutazione è in uno stadio avanzato, ma non è ancora conclusa: nella prossima settimana potrete constatarlo percorrendo la Sala I, disallestita in attesa di riconfigurarsi non più come mero corridoio d’accesso, ma come autentica “introduzione” alla Pinacoteca. Soprattutto, potrete verificarlo ammirando la Sala XVIII realizzare appieno la sua vocazione laboratoriale ed esibire – a compendio dell’attività di restauro (–> vai al link) – l’Autoritratto di Umberto Boccioni, nuovamente esposto in Pinacoteca fino all’autunno, quando Brera coinciderà finalmente con la propria “immagine”.

Condividi

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione

Eventi in evidenza