Pinacoteca di Brera Informazioni

Triste presentimento

Girolamo Induno

L’opera riprende la lettura sentimentale e risorgimentale del Bacio hayeziano ma in chiave contemporanea. In una stanza modesta, seduta sul letto, la ragazza contempla il ritratto dell’amato, un patriota partito per la guerra come attestano il busto di Garibaldi, le stampe col Bacio e una scena di battaglia appesa alla finestra. Gerolamo e il fratello Domenico, pittori e garibaldini, sono i maggiori esponenti della pittura di genere che, con immagini intime e domestiche, avvicinava all’arte anche il pubblico non erudito.
Girolamo eseguì una replica del dipinto nel 1871, noto come La fidanzata del garibaldino, seppur con lievi modifiche nel volto della modella e nei dettagli dell’arredamento.

Scarica l'immagine ad alta risoluzione TITOLO Triste presentimento
AUTORE Girolamo Induno
DATA 1862
MATERIA E TECNICA Olio su Tela
DIMENSIONI cm 67 x 86
INVENTARIO 809
SALA XXXVIII
FIRMA Ger.o Induno 1862
Opera esposta
Condividi
Potrebbero interessarti anche opere:
Dello stesso autore Dello stesso periodo Nella stessa sala espositiva

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione
1