Pinacoteca di Brera Informazioni

Terzo giovedì serale di maggio
Brera/Musica online

Per il terzo giovedì musicale di maggio, Brera/Musica, con la direzione artistica del Maestro Clive Britton, desidera portare a casa vostra anche questo concerto on line in collaborazione con Le Dimore del Quartetto, impresa culturale creativa che sostiene la carriera di giovani ensemble di musica da camera internazionali e valorizza il patrimonio culturale europeo.

 

James Bradburne e Francesca Moncada di Paternò presentano il progetto Brera/Musica con Le Dimore del Quartetto

 
Programma del quinto appuntamento | Giovedì 19 maggio, dalle ore 18.00
Il quinto Ensemble che si esibirà è il Trio Immersio (Austria) con
D. Shostakovich – Trio per pianoforte n. 2 in mi minore, op. 67
II. Allegro con brio
L’opera d’arte di riferimento è Le demon du jeu, Gino Severini.

Severini-Le demon du jeu
Le demon du jeu, Gino Severini, 1928

 
Trio Immersio
Il Trio Immersio, uno dei migliori ensemble di musica da camera viennesi, è la perfetta definizione del raffinato potere femminile nella musica classica.
L’attività concertistica ha portato il trio ad esibirsi in venti Paesi e quattro continenti, incluse tournée in Giappone, Stati Uniti, Canada, Messico, Tunisia.
Il Trio Immersio si è esibito in sale prestigiose come Musikverein Wien, Wiener Konzerthaus, RadioKulturhaus Wien, Flagey a Bruxelles, Royal Danish Opera, Teatru Manoel a Malta, Theatre Sorano a Dakar, CRR Konser Salonu a Istanbul, Schönberg Centre, Ancient Amphitheater a Bodrum, Kyiv Philharmonie, Tbilisi State Conservatoire ed è stato ospite al Carthage festival in Tunisia, al 30° Morelia Festival in Messico, al 45° International Istanbul Music Festival, alla Austrian Spring in Polonia.
Si è inoltre distinto in diversi premi incluso il Brivio Sforza Award de Le Dimore del Quartetto come uno dei migliori ensemble 2019 e il prestigioso New Sound of Austrian Music del Ministero degli Affari Esteri austriaco, dato a musicisti che hanno così l’onore di rappresentare la cultura e le tradizioni musicali dell’Austria in tutto il mondo. Il trio è inoltre vincitore del Bank of Austria Prix d’Arts del 2016.
Nel 2021 il trio ha partecipato in tournée in Sud Africa e Cina. I principali impegni della stagione hanno incluso la registrazione di un CD interamente dedicato a Schubert, una residenza all’Iceberg Institute di Vienna (Stati Uniti-Austria) e il Triplo Concerto di Beethoven.

Il legame intimo che del Trio Immersio con la cultura musicale di Vienna si esprime particolarmente nella loro interpretazione delle opere di Haydn, Beethoven e Schubert.
Il Trio Immersio promuove la musica da camera come stile di vita e crede nella totale immersione nel paesaggio sonoro dipinto da emozioni vivide, colori e idee. La loro speciale autenticità e sincerità ha permesso al trio di creare una connessione speciale con il pubblico in Europa, Nord America, Asia e Africa.

 

Potrebbe interessarti anche:

Le demon du jeu, Severini

 
 
Le Dimore del Quartetto
Le Dimore del Quartetto (vai al sito web per saperne di più +)è un’impresa culturale creativa che sostiene giovani quartetti d’archi e ensemble di musica da camera internazionali nell’avvio alla carriera e valorizza il patrimonio culturale europeo, in una economia circolare.

Nata nel 2015 da un’idea di Francesca Moncada, Le Dimore del Quartetto si sviluppa a partire da un semplice scambio: alla vigilia di un impegno artistico, i musicisti sono ospitati gratuitamente in una dimora per massimo una settimana e, in cambio, durante il periodo di residenza offrono un concerto ai proprietari. In questa economia circolare, le dimore diventano una risorsa preziosa per i quartetti e viceversa: si creano occasioni di incontro in luoghi inconsueti e in territori spesso decentrati, riportando in vita spazi non pienamente utilizzati e avvicinando un nuovo pubblico alla musica da camera.

Oggi, Le Dimore del Quartetto, conta la partecipazione di 91 Ensembles di musica da camera (quartetti e trii d’archi, e con pianoforte) con musicisti provenienti da 41 Paesi diversi, 280 Dimore storiche in 17 Paesi.
Con una rete consolidata nell’ambito musicale e del patrimonio culturale, si occupa di progettualità attraverso l’organizzazione di festival e itinerari di viaggio, masterclass, corsi di perfezionamento e percorsi di formazione per musicisti, progetti didattici per associazioni, scuole e università, formazione e attività di team-building per aziende, residenze e concerti in dimore storiche e altri luoghi di interesse culturale.

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione

Eventi in evidenza