Pinacoteca di Brera Informazioni

Ritratto di Giovanni Battista Sommariva

Pierre-Paul Prud'hon

Il Sommariva, uomo politico che si era arricchito durante la Repubblica Cisalpina,una volta allontanato dalla ribalta pubblica, divenne il più grande collezionista di arte moderna del suo tempo grazie alle enormi ricchezze accumulate. Mecenate dei migliori pittori della corte di Napoleone, ebbe un rapporto privilegiato con gli scultori Canova e Thorvaldsen. Nel ritratto, ambientato in un paesaggio ideale secondo la moda inglese, figurano anche i capolavori canoviani Palamede e Tersicore di sua proprietà. L’opera entrò in Pinacoteca nel 1873 grazie al lascito di Elena Sommariva Seillière.

Scarica l'immagine ad alta risoluzione TITOLO Ritratto di Giovanni Battista Sommariva
AUTORE Pierre-Paul Prud'hon
DATA 1813
MATERIA E TECNICA Olio su Tela
DIMENSIONI cm 210 x 156
INVENTARIO 950
SALA XXXVII
FIRMA P P Prud'hon g bat
Opera non esposta
IN PRESTITO 11/3/2019  > 23/6/2019 Milano, Palazzo Reale
Condividi
Potrebbero interessarti anche opere:
Dello stesso autore Dello stesso periodo Nella stessa sala espositiva

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione
0