Pinacoteca di Brera Informazioni

Resurrezione di Cristo, i Santi Girolamo, Giovanni Battista e i committenti Ottaviano e Domitilla Vimercati in preghiera

Cariani (Giovanni Busi)

L’opera fu donata a Brera dal suo ultimo proprietario, il conte Paolo Gerli nel 1957. Fu commissionata dal cavaliere Ottaviano Vimercati per la cappella di Santa Caterina in San Pietro di Crema, dove il nobiluomo aveva chiesto di esser sepolto. Il committente e la moglie Domitilla Lupi appaiono nella consueta posa degli offerenti, effigiati di profilo e introdotti alla visione mistica del Cristo Risorto da due santi protettori, Gerolamo e Giovanni Battista. L’iscrizione nel cartiglio dipinto nella parte bassa tramanda i nomi dell’artista e del committente e la data 1520.

La tela fu commissionata da Ottaviano Vimercati per la cappella di Santa Caterina nella chiesa di San Pietro di Crema, dove il nobiluomo aveva chiesto di esser sepolto. Il committente e la moglie Domitilla Lupi appaiono nella consueta posa dei committenti, effigiati di profilo e introdotti da due santi protettori alla visione mistica del Cristo Risorto che si staglia nitido contro il cielo. Domitilla è la madre di Febo da Brescia, che possiamo ammirare ritratto da Lorenzo Lotto nella sala XIX. L’iscrizione nel cartiglio dipinto nella parte bassa tramanda i nomi dell’artista e del committente e la data 1520.

Scarica l'immagine ad alta risoluzione TITOLO Resurrezione di Cristo, i Santi Girolamo, Giovanni Battista e i committenti Ottaviano e Domitilla Vimercati in preghiera
AUTORE Cariani (Giovanni Busi)
DATA 1520
MATERIA E TECNICA Olio su Tela
DIMENSIONI cm 208 x 170
INVENTARIO 2337
SALA XIV
Opera esposta
Condividi
Potrebbero interessarti anche opere:
Dello stesso autore Dello stesso periodo Nella stessa sala espositiva

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione
0