Pinacoteca di Brera Informazioni

L’ira di Marte trattenuto da Venere

Andrea Appiani

L’opera appartiene a un gruppo di dipinti ispirati dal poema seicentesco Adone di Giovanbattista Marino, raffiguranti le Storie di Marte e Venere e divisi in due coppie di pendant. Le ultime due tele che completano il ciclo assumono un tono drammatico, questa in particolare illustra Venere che tenta di impedire la vendetta di Marte geloso. Tutti gli episodi presentano una composizione di taglio classicista, caratterizzata da misura ed equilibrio, con il gruppo centrale di reminiscenza scultorea che risalta sullo sfondo dominato dalle sfumature verdi del paesaggio e da quelle rosa del tramonto.

 

 

Scarica l'immagine ad alta risoluzione TITOLO L’ira di Marte trattenuto da Venere
AUTORE Andrea Appiani
DATA 1790 - 1795
MATERIA E TECNICA Olio su Tela
DIMENSIONI cm 81 x 112
INVENTARIO 7383
SALA XXXVII
Opera esposta
Condividi
Potrebbero interessarti anche opere:
Dello stesso autore Dello stesso periodo Nella stessa sala espositiva

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione
0