Pinacoteca di Brera Informazioni
“Sono Fernanda Wittgens”<br>Una vita per Brera
PINACOTECA DI BRERA

Via Brera, 28
20121 Milano
fax: +39 02 720 011 40
pin-br@beniculturali.it

Segreteria della direzione

Amedea Fariello
tel. +39 02 722 63 203

PRENOTAZIONI

www.vivaticket.it
tel. 02 92 800 361

Visita la Pinacoteca di Brera

11/07/2018 Sala della Passione, Pinacoteca di Brera

“Sono Fernanda Wittgens”
Una vita per Brera

A sessant’anni dalla morte, il volume presenta la figura di Fernanda Wittgens (1903-1957), storica dell’arte, direttrice della Pinacoteca di Brera e soprintendente, antifascista che scontò con il carcere la sua opposizione al regime.

“Sono Fernanda Wittgens”<br>Una vita per Brera Orario: 17.30

Dove: Sala della Passione, Pinacoteca di Brera

Ingresso: ingresso libero

di Giovanna Ginex, storica dell’arte

collana Biblioteca d’Arte Skira

con una presentazione di James M. Bradburne
un testo di Erica Bernardi
e un contributo di Emanuela Daffra

Saluto
James M. Bradburne, direttore Pinacoteca di Brera e Biblioteca Nazionale Braidense

Intervengono
Aldo Bassetti, Presidente Associazione Amici di Brera
Matteo Ceriana, Museo Nazionale del Bargello, Firenze
Laura Mattioli, Center for Italian Modern Art, New York

Sarà presente la curatrice

L’intensa vicenda biografica di Fernanda Wittgens è ricostruita per la prima volta in modo completo attraverso un attento spoglio dei documenti e delle testimonianze che ha consentito di approfondire la trentennale attività a Brera (1928-1957).
Nel 1950, dopo le devastazioni belliche, Wittgens restituì al Paese la pinacoteca, intrecciando stretti rapporti con la società civile e intellettuale e caratterizzando la sua azione con un’apertura internazionale.

Condividi

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione