Pinacoteca di Brera Informazioni

La derelitta (La morte del bimbo)

Giuseppe Molteni

Il dipinto, acclamato da Carlo Tenca come il capolavoro di Molteni quando venne presentato a Brera l’anno della sua esecuzione (1845), fu acquistato dal duca Litta e venne in seguito presentato alla Esposizione Universale di Parigi nel 1855, insieme a “La mendicante” dello stesso autore (eseguita per Gian Giacomo Poldi Pezzoli nel 1850 ed oggi dispersa), per rappresentare il Lombardo Veneto in tale manifestazione. L’opera fa parte del ciclo dedicato alla raffigurazione degli affetti familiari e, più in particolare a quella delle figure dolenti, che, oltre ai due dipinti precedentemente indicati, comprendeva anche “La desolata per la perdita dell’amante”, presentata alla Promotrice torinese nel 1855.

Scarica l'immagine ad alta risoluzione TITOLO La derelitta (La morte del bimbo)
AUTORE Giuseppe Molteni
DATA 1845
MATERIA E TECNICA Olio su Tela
DIMENSIONI cm 146x116
INVENTARIO 2200
Opera non esposta
Condividi
Potrebbero interessarti anche opere:
Dello stesso autore Dello stesso periodo

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione
0