Pinacoteca di Brera Informazioni

Betsabea al bagno

Francesco Hayez

Questo soggetto, che trova anche nell’arte del passato celebri esempi, si pensi a Rembrandt, è interpretato con successo da Hayez, il quale affronta il nudo femminile con una resa naturalistica, meditata sui modelli di Guido Reni, Cagnacci, Domenichino. Il tema è tratto dal Vecchio Testamento, ma diventa il pretesto per una immagine di forte impatto erotico. La tavola fu realizzata su commissione del marchese Ala Ponzoni, ricco collezionista d’arte e patriota.
Il dipinto è entrato in Accademia con il legato del marchese Filippo Ala Ponzoni del 1889, per poi passare alla Pinacoteca. L’opera è una replica conforme, ma in dimensioni minori eseguita verso il 1845, della tela del 1834 in origine in collezione Uboldo, poi in quella Malinverni di Lugo Vicentino. Il prototipo è un quadro, dello stesso soggetto, realizzato nel 1827 su commissione del re di Württemberg.

 

 

Scarica l'immagine ad alta risoluzione TITOLO Betsabea al bagno
AUTORE Francesco Hayez
DATA 1841 - 1842
MATERIA E TECNICA Olio su Tavola
DIMENSIONI cm 107 x 77
INVENTARIO 6332
SALA XXXVII
Opera esposta
Condividi
Potrebbero interessarti anche opere:
Dello stesso autore Dello stesso periodo Nella stessa sala espositiva

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione
1