Pinacoteca di Brera Informazioni

Madonna col Bambino incoronata da un angelo e due figure

Federico Barocci (Federico Fiori)

Il disegno rappresenta la Madonna seduta con il  bambino in braccio colto nell’atto di sfogliare un piccolo libro sacro, un angelo da dietro sta per poggiarle una corona sul capo e sulla destra sono rappresentate due figure maschili, si possono riconoscere un vescovo e un uomo inginocchiato davanti al sacro gruppo. Questa rappresentazione è di fatto un frammento, facente parte di un cartone preparatorio più ampio, nel quale è raffigurata solo la parte centrale.
La tecnica utilizzata è quella del carboncino e gessetto su carta abbastanza spessa, la costruzione del formato è stata ottenuta attraverso l’assemblaggio di quattro fogli. La quadrettatura a matita, visibile ad occhio nudo, dimostra la funzione preliminare al dipinto, tuttavia questa quadrettatura risulta essere più piccola così come la misura delle figure è notevolmete ridotta rispetto al dipinto finale, quindi più che di un cartone preparatorio si tratta di uno studio preliminare di ricerca cromatica per la composizione finale. Una fase di lavoro molto utilizzata dal Barocci, che sta a metà tra lo schizzo e il cartone preparatorio, una tipologia di modelli definita “cartonetti”, termine che vuole indicare un disegno di dimensioni inferiori al dipinto, ma che già possiede l’effetto compositivo finale.

Scarica l'immagine ad alta risoluzione TITOLO Madonna col Bambino incoronata da un angelo e due figure
AUTORE Federico Barocci (Federico Fiori)
DATA 1600-1610 ca.
MATERIA E TECNICA Carboncino su Carta
TECNICA OPERA Carboncino, matita, gessetto su carta cerulea vergata e filigranata, con tracce di quadrettatura.
DIMENSIONI mm 640 x 460
INVENTARIO 235
Opera non esposta
Condividi
Potrebbero interessarti anche opere:
Dello stesso autore Dello stesso periodo

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione
1