Pinacoteca di Brera Informazioni

L’incontro di Ratchis, re dei Longobardi e di papa Zaccaria durante l’assedio di Perugia

Francesco Solimena

Il dipinto giunse in Pinacoteca nel 1805 insieme al suo compagno San Villibaldo chiede la benedizione di papa Gregorio III prima di recarsi ad evangelizzare i Sassoni, proveniente anch’esso dalla chiesa di San Giorgio a Venezia, e ambedue scelti da Pietro Edwards, commissario per le requisizioni veneziane.

Come ricostruito di recente, le decorazioni del ciclo di San Carlomanno erano ispirate alla storia dell’abbazia e avevano come protagonisti personaggi illustri in qualche modo legati legati a Montecassino: Carlomanno, figlio di Carlomagno e fratello di Pipino, le cui reliquie erano conservate nell’omonima cappella, papa Zaccaria, Ratchis e san Villibaldo.

Scarica l'immagine ad alta risoluzione TITOLO L’incontro di Ratchis, re dei Longobardi e di papa Zaccaria durante l’assedio di Perugia
AUTORE Francesco Solimena
DATA 1701 - 1705
MATERIA E TECNICA Olio su Tela
DIMENSIONI cm 43 x 75
INVENTARIO 259
SALA XXXIV
Opera esposta
Condividi
Potrebbero interessarti anche opere:
Dello stesso autore Dello stesso periodo Nella stessa sala espositiva

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione
0