Pinacoteca di Brera Informazioni

Grandi fiori

Filippo De Pisis (Filippo Tibertelli)

La genesi dei quadri di fiori di De Pisis affonda le radici nella sua adolescenza, quando egli si interessava di botanica e catalogava i vari tipi di piante e fiori che raccoglieva. In questi quadri l’occhio sembra non potersi soffermare su un solo particolare, attratto com’è da tanta vivacità cromatica e dalla rapidità di tocchi e pennellate; la visione pare frantumarsi per lasciare il posto a un’esperienza visiva che più che al particolare realistico guarda alla globalità delle sensazione.

Grandi fiori vede riuniti in un enorme mazzo tanti tipi botanici, posti in un vaso che è vicino a dei libri ed ed è davanti a un quadro. Il motivo del quadro nel quadro pare quasi incongruente in una tela già tanto ricca, ma simboleggia alla perfezione l’inesauribile gusto visivo di De Pisis, volto all’esagerazione, alla pienezza fuori misura dell’appagamento estetico.

Scarica l'immagine ad alta risoluzione TITOLO Grandi fiori
AUTORE Filippo De Pisis (Filippo Tibertelli)
DATA 1930
MATERIA E TECNICA Olio su Tela
DIMENSIONI cm 81 x 53
INVENTARIO 5078
SALA X
Opera esposta
Donazione
Condividi
Potrebbero interessarti anche opere:
Dello stesso autore Dello stesso periodo Nella stessa sala espositiva

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione
0