Pinacoteca di Brera Informazioni

Cristo portacroce

Alessandro Magnasco

Il soggetto della tela è ripreso da un dipinto di Filippo Abbiati, già maestro dell’artista, ora conservato nei Musei Civici di Pavia e datato ad anni precedenti il 1690. La versione qui esposta è stata invece concordemente datata dalla critica al secondo decennio del Settecento, nel periodo che seguì il ritorno di Magnasco a Milano dopo il soggiorno fiorentino. La ripresa di schemi iconografici risalenti a molti decenni prima, trattati però con maggiore libertà nella stesura rispetto ai prototipi, fa parte della prassi operativa del pittore, che qui sperimenta lo stile rapido delle macchiette e dei paesaggi per un soggetto devozionale di scala maggiore rispetto al consueto.

Scarica l'immagine ad alta risoluzione TITOLO Cristo portacroce
AUTORE Alessandro Magnasco
DATA 1710-1720
MATERIA E TECNICA Olio su Tela
DIMENSIONI cm 82 x 57
INVENTARIO 7411
SALA XI
Opera esposta
Donazione
Condividi
Potrebbero interessarti anche opere:
Dello stesso autore Dello stesso periodo Nella stessa sala espositiva

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione
0