Pinacoteca di Brera Informazioni

Assunzione della Vergine e Santi e Incoronazione della Vergine

Bergognone (Ambrogio da Fossano)

I dipinti, che costituiscono l’ultimo incarico importante ricevuto da Bergognone prima della morte, giunsero a Brera in seguito alle soppressioni napoleoniche dal monastero olivetano di Santa Maria Incoronata a Nerviano. Giunto alla fine della sua fortunata carriera, l’artista recuperò soluzioni compositive già utilizzate, mostrando una certa stanchezza e scarsa vivacità narrativa nell’impaginazione del complesso; restano tuttavia di pregevole qualità la resa del paesaggio e la trattazione dei volti, per alcuni dei quali si è pensato a veri e propri ritratti. I due santi vescovi in primo piano possono essere identificati rispettivamente come San’Agostino e Sant’Ambrogio; nelle due figure alle loro spalle gli studiosi riconoscono San Gervasio e San Protasio, (o secondo alcuni i santi Cosma e Damiano) entrambi privi dei loro attributi iconografici. I volti di questi ultimi, insieme con quello, insolitamente caratterizzato di Sant’Ambrogio, sono probabilmente ritratti dei committenti della pala.

Scarica l'immagine ad alta risoluzione TITOLO Assunzione della Vergine e Santi e Incoronazione della Vergine
AUTORE Bergognone (Ambrogio da Fossano)
DATA 1522
MATERIA E TECNICA Olio su Tavola
DIMENSIONI cm 396 x 245
INVENTARIO 489
SALA XV
Opera esposta
Condividi
Potrebbero interessarti anche opere:
Dello stesso autore Dello stesso periodo Nella stessa sala espositiva

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione
0