Pinacoteca di Brera Informazioni

Michele Placido
legge Il silenzio di Edgar Lee Masters

Edgar Lee Masters

Il suo nome divenne famoso nel 1915 tra gli abitanti di Petersburg, un piccolo paesino dell’Illinois, infuriati per aver visto i più intimi segreti delle loro vite silenziose incise sulle pietre tombali della Spoon River Anthology: un immaginario cimitero di una nemmeno troppo inventata città (Edgar Lee Masters prenderà spunto dalle vite di molti degli abitanti di Lewistown, dove risiedeva) saranno per lui occasione di cantare tutta l’umana miseria e disperazione. Griffy il bottaio, Frank Drummer, Jack McGuire e George Gray sono solo alcuni dei memorabili personaggi che, in forza della morte non hanno più nulla da perdere, e iniziano così a raccontare le loro vite.
Non molti anni dopo Edgar Lee Masters sarà riconosciuto come l’autore di uno dei più grandi capolavori della letteratura americana.

 

Michele Placido

Attore, regista e sceneggiatore italiano.

 

C’era una volta nella biblioteca

Sul sito della Biblioteca Braidense lo staff insieme ad attori famosi, a turno, leggono in video on line, le storie preferite dei bambini e degli adulti.

 

Potrebbe interessarti anche:

C’ERA UNA VOLTA NELLA BIBLIOTECA

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione