Pinacoteca di Brera Informazioni

Terzo giovedì serale Brera/Musica online

La Pinacoteca di Brera da 3 anni propone aperture serali ogni terzo giovedì del mese. In queste occasioni i giovani musicisti arricchiscono l’esperienza del museo con un repertorio musicale che illustra il legame tra la musica e le opere esposte.

Con la chiusura della Pinacoteca i musicisti hanno desiderato portare a casa vostra questo appuntamento realizzando questi video.

La Pinacoteca di Brera propone aperture serali ogni terzo giovedì del mese. In queste occasioni giovani musicisti, con la direzione artistico del Maestro Clive Britton, arricchiscono l’esperienza del museo con un repertorio musicale che illustra il legame tra la musica e le opere esposte, ma realizza anche esclusivi concerti d’inaugurazione o legati a momenti importanti della vita del museo.

 

 

Programma

Iacopo Rossi – pianoforte

Iacopo Rossi, nato a Milano nel 1997, è stato avviato allo studio del pianoforte dal M° Elena Rizzi all’età di cinque anni. Successivamente è entrato nella classe di pianoforte del M° Maria Teresa Levati presso la Civica Scuola di Musica “Claudio Abbado” di Milano, dove si è laureato cum Laude nel 2017. Nello stesso anno ha iniziato un percorso di specializzazione sotto la guida del M° Maria Grazia Petrali presso il Conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza, dove ha anche avuto la possibilità di approfondire lo studio del clavicembalo con il M° Paola Poncet. Nel 2019 si è laureato cum Laude presso il Conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza. Nello stesso anno ha iniziato un percorso di specializzazione in clavicembalo e tastiere storiche sotto la guida del M° Fabio Bonizzoni presso il Conservatorio “G. Cantelli” di Novara. Durante il suo percorso di studio ha avuto la possibilità di seguire lezioni e masterclass di Maestri quali Marco Decimo, Roberto Plano, Jean Patrice Brosse, Wenzel Fuchs, Maurizio Baglini, Silva Costanzo, Olivia Centurioni, Alberto Intrieri, Carlo De Martini, Paola Poncet, Guido Campana, Andrea Melis, Giovanni Verrando, Marco Ruggeri, Bruno Frumento, Maurizio Carnelli, Cristiano Pirola e Silvio Righini, con il quale ha avuto l’occasione di suonare in quartetto e in quintetto. Nel 2015 ha inoltre suonato con l’Ensemble Strumentale Italiano “Nuova Cameristica”. Ha partecipato a numerosi eventi e rassegne musicali milanesi quali “Piano City Milano”, “Notti Trasfigurate” e “Cortili Aperti”, prendendo inoltre parte a concerti presso l’Auditorium Casa Verdi, l’Auditorium Lattuada, la Pinacoteca di Brera, il Teatro Filodrammatici, il Teatro Franco Parenti, la Casa-Museo Boschi Di Stefano e il Cortile d’onore di Palazzo Marino di Milano sia come solista che in diverse formazioni da camera.
Nel 2017 a Palazzo Rocca, Chiavari, si è esibito suonando un pianoforte “Erard” del 1883 all’interno della rassegna “Note Romantiche a Palazzo Rocca”; nello stesso anno ha partecipato alla rassegna “Un museo da salotto” al Museo Teatrale alla Scala di Milano. Nel 2019 ha partecipato alla XX edizione di “MusicA Braine l’Alleud”, in Belgio, seguendo lezioni e masterclass dei Maestri Boaz Sharon, Paola Del Giudice, Anait Karpova, Justine De Wandeler e Nelson Delle- Vigne Fabbri. Nello stesso anno si è esibito in trio per la rassegna “Allegro con Brio” presso la Sala dei Teatini di Piacenza.

 
Quartetto Shaborùz

Il Quartetto Shaborùz si è formato nel 2017 presso la Scuola di Musica di Fiesole sotto la guida del M° Edoardo Rosadini. È costituito da Angela Tempestini e Amedeo Ara al violino, Caterina Bernocco alla viola e Marina Margheri al violoncello.
Nel 2018 e 2019 è stato premiato dalla Scuola di Musica di Fiesole con due borse di studio per merito.
Nell’ottobre del 2020, il quartetto si è aggiudicato il primo premio al Concorso Internazionale per Quartetti d’Archi Junior, organizzato dall’associazione Farulli 100 e quindi dedicato al centenario della nascita del M° Piero Farulli. La giuria era presieduta
da Bruno Giuranna; insieme a lui, Edoardo Zosi (Quartetto Adorno), Misia Sophia Jannoni (Quartetto Werther), Helen Poggio (Quartetto Quiroga) e Daniel Palmizio. I video sono stati realizzati presso lo studio di registrazione Labella School (Empoli).
Ha rappresentato la Scuola di Musica di Fiesole all’estero, prima a Siviglia nel 2018 e, successivamente, a Salvador de Bahia in Brasile nel 2020 in due concerti organizzati dall’associazione Orchestra Neojiba. Il quartetto ha frequentato masterclass a Siviglia con il M° Vicente Huerta, al Livorno Music Festival con il Quartetto Klimt e all’interno della scuola con il M° Simone Bernardini. Attualmente frequenta il corso di perfezionamento presso l’Accademia Europea del Quartetto con i M° Nannoni, Giovaninetti, Schacher, Chorzelski e Aguera.

Explore the Pinacoteca di Brera collection

masterpieces artworks catalogue very high definition