Pinacoteca di Brera Informazioni

Severe consolato da Driope e Tavaiano

Bernardino Luini

In una stanza della villa era dipinta la triste storia d’amore fra il satiro Severe e la ninfa Lora, tratta dal Driadeo di Luca Pulci (1446). Qui Severe, rappresentato come un giovane, è consolato dal fiume Tavaiano e da Driope, la madre di Lora trasformata in albero per avere amato Apollo. Sono temi complessi, ancora più difficili da comprendere a causa della dispersione dei diversi brani. Dopo lo strappo le decorazioni furono sparse fra musei e collezioni diverse, ma il nucleo principale è a Brera.

Scarica l'immagine ad alta risoluzione TITOLO Severe consolato da Driope e Tavaiano
AUTORE Bernardino Luini
DATA 1514 circa
MATERIA E TECNICA Affresco Staccato Trasportato su Tela
DIMENSIONI cm 165x133
SALA X
Opera esposta
Condividi
Potrebbero interessarti anche opere:
Dello stesso autore Dello stesso periodo Nella stessa sala espositiva

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione
0