Pinacoteca di Brera Informazioni

Terzo giovedì serale di marzo Brera/Musica online

Per il terzo giovedì musicale di marzo, Brera/Musica, con la direzione artistica del Maestro Clive Britton, desidera portare a casa vostra anche questo concerto on line in collaborazione con Le Dimore del Quartetto, impresa culturale creativa che sostiene la carriera di giovani ensemble di musica da camera internazionali e valorizza il patrimonio culturale europeo.

 

James Bradburne e Francesca Moncada di Paternò presentano il progetto Brera/Musica con Le Dimore del Quartetto

 
Programma del terzo appuntamento | Giovedì 17 marzo, dalle ore 18.00
Il terzo Ensemble che si esibirà è il Kleio Quartet (Inghilterra) con
F. J. Haydn – Quartetto per archi n. 32 in do maggiore, op. 20 n. 2 
Sonnenquartette (Quartetto del sole) II. Adagio
L’opera d’arte di riferimento è La Maddalena penitente e un angelo, Giulio Cesare Procaccini.

La Maddalena penitente e un angelo
La Maddalena penitente e un angelo, Giulio Cesare Procaccini, 1620, olio su tela

 
Kleio Quartet
Il Kleio Quartet nasce alla Seiji Ozawa International Chamber Academy nel 2019, ed è composto dalle musiciste Yume Fujise, Katherine Yoon, Jenny Lewisohn e Hsing Han Tsai.
Il quartetto si è esibito in importanti sale da concerto come Wigmore Hall, Victoria Hall, Cadogan Hall, Royal Festival Hall, il DR Koncerthuset e molte altre.
Il Kleio Quartet riceve continuo supporto dalla violinista Alina Ibragimova. Le musiciste si sono inoltre formate con musicisti da camera di fama internazionale come Pinchas Zukerman, Nobuko Imai, Sadao Harada, Pablo Hernán Benedí e Pamela Frank.
Nel 2021 sono state selezionate per entrare a fare parte della rete de Le Dimore del Quartetto.
Nella stagione 2021-22 tengono una residenza al Britten-Pears Festival di Snape Maltings ad Aldeburgh e parteciperanno al programma di mentoring di ChamberStudio sotto la guida del violoncellista del Doric String Quartet, John Myerscough.

 

Potrebbe interessarti anche:

La Maddalena penitente e un angelo

 
 
Le Dimore del Quartetto
Le Dimore del Quartetto (vai al sito web per saperne di più +)è un’impresa culturale creativa che sostiene giovani quartetti d’archi e ensemble di musica da camera internazionali nell’avvio alla carriera e valorizza il patrimonio culturale europeo, in una economia circolare.

Nata nel 2015 da un’idea di Francesca Moncada, Le Dimore del Quartetto si sviluppa a partire da un semplice scambio: alla vigilia di un impegno artistico, i musicisti sono ospitati gratuitamente in una dimora per massimo una settimana e, in cambio, durante il periodo di residenza offrono un concerto ai proprietari. In questa economia circolare, le dimore diventano una risorsa preziosa per i quartetti e viceversa: si creano occasioni di incontro in luoghi inconsueti e in territori spesso decentrati, riportando in vita spazi non pienamente utilizzati e avvicinando un nuovo pubblico alla musica da camera.

Oggi, Le Dimore del Quartetto, conta la partecipazione di 91 Ensembles di musica da camera (quartetti e trii d’archi, e con pianoforte) con musicisti provenienti da 41 Paesi diversi, 280 Dimore storiche in 17 Paesi.
Con una rete consolidata nell’ambito musicale e del patrimonio culturale, si occupa di progettualità attraverso l’organizzazione di festival e itinerari di viaggio, masterclass, corsi di perfezionamento e percorsi di formazione per musicisti, progetti didattici per associazioni, scuole e università, formazione e attività di team-building per aziende, residenze e concerti in dimore storiche e altri luoghi di interesse culturale.

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione

Eventi in evidenza