Pinacoteca di Brera Informazioni

Suonatrice di Liuto

Bartolomeo Veneto

La tavola, già nella collezione del conte Cesare Del Majno a Milano, fu acquistata nel 1931. Il soggetto raffigurato, una giovane donna che suona il liuto con uno spartito ben visibile al fianco, ebbe straordinaria diffusione in ambito lombardo grazie alla sua estrema versatilità: esso poteva adattarsi infatti a significati allegorici, sacri o profani, semplicemente aggiungendo, ad esempio, un’aureola, che avrebbe trasformato la Suonatrice di liuto in una credibile Santa Caterina. L’abbigliamento è tipico della ritrattistica norditaliana fra secondo e terzo decennio del Cinquecento.

Scarica l'immagine ad alta risoluzione TITOLO Suonatrice di Liuto
AUTORE Bartolomeo Veneto
DATA 1520
MATERIA E TECNICA Olio su Tavola
DIMENSIONI cm 65 x 50
INVENTARIO Reg. Cron. 2240
SALA XIX
Opera esposta
Condividi
Potrebbero interessarti anche opere:
Dello stesso autore Dello stesso periodo Nella stessa sala espositiva

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione
0