Pinacoteca di Brera Informazioni

Santa Cristina

Ardengo Soffici

Soffici iniziò gli studi artistici alla Scuola del Nudo dell’Accademia di Firenze, dimostrando fin dagli esordi anche doti letterarie. Tra il 1900 e il 1907 fu a Parigi dove conobbe e frequentò i protagonisti delle correnti artistiche dell’epoca, ottenendo un certo successo. Collaborò con la rivista «Mercure de France» frequentata dai maggiori intellettuali dell’epoca e di ritorno a Firenze nel 1907 fondò la rivista «La Voce» con Papini e Prezzolini. Nello stesso anno vi fu a Firenze la prima mostra degli impressionisti e l’ammirazione per la cultura francese divenne il tema centrale della rivista così come dell’attività di Soffici, che in Santa Cristina mostra di aver assimilato la lezione di Cézanne e dei fauves, oltre che riferimenti ai macchiaioli toscani.

Scarica l'immagine ad alta risoluzione TITOLO Santa Cristina
AUTORE Ardengo Soffici
DATA 1908
MATERIA E TECNICA Olio su cartone Telato
DIMENSIONI cm 64 x 49.5
INVENTARIO 5104
SALA X
Opera esposta
Donazione
Condividi
Potrebbero interessarti anche opere:
Dello stesso autore Dello stesso periodo Nella stessa sala espositiva

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione
0