Pinacoteca di Brera Informazioni

Santa Cecilia tra i Santi Tiburzio e Valeriano

Antiveduto Gramatica

Già appartenuti all’importantissima collezione romana dei marchesi Mattei, i due tondi in pendant erano riferiti a Lucio Massari, allievo di ludovico Carracci, poi da Federico Zeri sono stati riportati all’ambiente toscano attivo a Roma e attribuiti ad Antiveduto. Il tema della santa Cecilia raffigurata insieme al marito e al cognato è ricorrente nel primo Seicento, ma l’opera è stata anche interpretata (non tenendo conto dell’aureola) come Concordia, ad attestare la complessità dell’iconografia.

Scarica l'immagine ad alta risoluzione TITOLO Santa Cecilia tra i Santi Tiburzio e Valeriano
AUTORE Antiveduto Gramatica
DATA 1610 - 1620
MATERIA E TECNICA Olio su Tavola
DIMENSIONI diametro 70 cm
INVENTARIO 745
SALA XXIX
Opera esposta
Condividi
Potrebbero interessarti anche opere:
Dello stesso autore Dello stesso periodo Nella stessa sala espositiva

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione
0