Pinacoteca di Brera Informazioni

San Pietro e San Giovanni Evangelista

Giovanni Agostino da Lodi

Il piccolo dipinto, probabilmente parte di una predella, grazie alla presenza della firma è stato il punto di partenza per la ricostruzione della personalità di Giovanni Agostino da Lodi. La datazione dell’opera tiene conto degli evidenti rimandi alla cultura milanese tra XV e XVI secolo, dalla costruzione saldamente geometrica delle teste degli Uomini d’arme di Bramante ai gruppi di apostoli del Cenacolo leonardesco, fino alle figure di Bramantino: proprio per tali riferimenti di stile, il frammento di predella viene datato agli anni novanta del Quattrocento, poco prima del trasferimento di Giovanni Agostino a Venezia. Il dipinto fu acquistato nel 1913 dalla collezione di Carlo Bazzero Mattei di Milano.

Scarica l'immagine ad alta risoluzione TITOLO San Pietro e San Giovanni Evangelista
AUTORE Giovanni Agostino da Lodi
DATA 1495 - 1505
MATERIA E TECNICA Olio su Tavola
DIMENSIONI cm 25.5 x 34.5
INVENTARIO Reg. Cron. 2119
SALA XII
Opera esposta
Condividi
Potrebbero interessarti anche opere:
Dello stesso autore Dello stesso periodo Nella stessa sala espositiva

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione
1