Pinacoteca di Brera Informazioni

San Giovanni Battista

Francesco del Cossa

Il dipinto insieme alla tavola San Pietro, costituivano i pannelli laterali di una grande macchina d’altare eseguita attorno al 1473 su commissione del mercante Floriano Griffoni e destinata alla cappella di famiglia in San Petronio a Bologna. Il polittico, dedicato a San Vincenzo Ferrer, nasceva a pochi anni dalla canonizzazione del santo e fu eseguito dall’artista in collaborazione con Ercole de’ Roberti, che eseguì le tavolette della predella. L’opera rimase nella cappella Griffoni fino al 1725-1730, quando le singole tavole furono immesse separatamente sul mercato antiquario. I pannelli braidensi furono acquistati dal collezionista Giuseppe Cavalieri nel 1893, su suggerimento di Adolfo Venturi, ma fu solo grazie alle intuizioni di Roberto Longhi che nel 1934 i frammenti di Brera, della National Gallery di Londra e della National Gallery di Washington poterono essere identificati come parti di un grandioso organismo unitario, tra i capisaldi della produzione di Cossa e della pittura ferrarese del Rinascimento.

Scarica l'immagine ad alta risoluzione TITOLO San Giovanni Battista
AUTORE Francesco del Cossa
DATA 1472 -1473
MATERIA E TECNICA Tempera su Tavola
DIMENSIONI cm 112 x 55
INVENTARIO 1183
SALA XX
Opera non esposta
Condividi
Potrebbero interessarti anche opere:
Dello stesso autore Dello stesso periodo Nella stessa sala espositiva

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione
1