Pinacoteca di Brera Informazioni

Ritratto di un chimico. Autoritratto di Luca Giordano in veste di chimico

Luca Giordano

L’opera giunse a Brera nel 1855 per legato testamentario di Pietro Oggioni. Secondo un uso diffuso tra gli intellettuali napoletani, appassionati di filosofia naturale e inclini alle tendenze del neostoicismo, Luca Giordano si ritrae qui nelle vesti di un alchimista. Il dipinto presenta strette affinità con gli Autoritratti in figura di filosofo della Alte Pinakothek di Monaco di Baviera e di Capesthorne Hall a Macclesfield.

Scarica l'immagine ad alta risoluzione TITOLO Ritratto di un chimico. Autoritratto di Luca Giordano in veste di chimico
AUTORE Luca Giordano
DATA 1660
MATERIA E TECNICA Olio su Tela
DIMENSIONI cm 116 x 96
INVENTARIO 689
SALA XXXII
Opera esposta
Condividi
Potrebbero interessarti anche opere:
Dello stesso autore Dello stesso periodo Nella stessa sala espositiva

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione
0