Pinacoteca di Brera Informazioni

Otto studi di figure

Francesco Londonio

Entrati a far parte del patrimonio dell’Accademia di Belle Arti di Brera nel 1837 per lascito testamentario di Carlo Londonio, pronipote dell’artista. Nel 1848 i disegni furono messi in cornice dal falegname Biraghi: in molti casi le cornici raggruppano più disegni. L’importanza della collezione, di cui questi otto esemplari costituiscono un piccolo esempio, deriva dalla diretta provenienza della bottega dell’artista: semplici abbozzi o studi più completi, alcuni frutto di ricordi dei viaggi dell’artista a Roma e a Napoli, che ne documentano il metodo di lavoro. I recenti restauri hanno evidenziato i legami tematici e di stile con le opere del Pitocchetto, ammirate da Londonio in particolare nei soggetti di tema agreste e pastorale.

Scarica l'immagine ad alta risoluzione TITOLO Otto studi di figure
AUTORE Francesco Londonio
DATA 1723 - 1786
MATERIA E TECNICA Olio su Carta
DIMENSIONI cm 43 x 28,5
INVENTARIO 478-479
SALA XXXVI
Opera esposta
Condividi
Potrebbero interessarti anche opere:
Dello stesso autore Dello stesso periodo Nella stessa sala espositiva

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione
0