Pinacoteca di Brera Informazioni

Natura morta di cucina

Evaristo Baschenis

L’opera fu acquistata nel 1915 da una collezione privata bergamasca dal direttore della Pinacoteca Ettore Modigliani, che aveva a lungo cercato di ottenere una Cucina sicura – quindi firmata – dell’artista per rappresentare a Brera i due aspetti della sua produzione di nature morte.
La tela raffigura un piano di lavoro sul quale sono allineati vari esemplari di cacciagione oltre a brocche e alzatine che oppongono superfici e materiali diversi al rifrangersi della luce, con esiti di notevole interesse per la resa della luminosità e dei rapporti prospettici fra gli oggetti.

Scarica l'immagine ad alta risoluzione TITOLO Natura morta di cucina
AUTORE Evaristo Baschenis
DATA 1617-1677
MATERIA E TECNICA Olio su Tela
DIMENSIONI cm 97 × 145
INVENTARIO 2138
SALA XXXIII
Opera esposta
Condividi
Potrebbero interessarti anche opere:
Dello stesso autore Dello stesso periodo Nella stessa sala espositiva

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione
1