Pinacoteca di Brera Informazioni

Madonna in trono e angeli tra i Santi Apollonia, Agostino, Caterina, Giuseppe, Grata, Filippo Benizzi e Barbara (o Adleida)

Cariani (Giovanni Busi)

Il dipinto, in origine completato da una piccola predella con la Deposizione oggi in collezione privata, fu eseguito tra il 1517 e il 1518 per la chiesa di San Giovanni a Bergamo, dove rimase fino alle soppressioni napoleoniche. Rappresenta una Sacra Conversazione ambientata entro un luminoso paesaggio collinare, sullo sfondo del quale appare la “città alta” di Bergamo. Attorno alla Vergine si riuniscono, da sinistra, Sant’Apollonia, con la tenaglia con cui le furono strappati i denti, Sant’Agostino in abiti vescovili e Santa Caterina con la ruota dentata che le diede il martirio; a destra, dall’interno verso l’esterno, appaiono invece: San Giuseppe con il bastone del pellegrino, Santa Grata, che recuperò le reliquie de patrono di Bergamo Sant’Alessandro e che, pertanto, ne tiene fra le mani il capo decollato, San Filippo Benizzi e Santa Barbara, che regge il libro che leggeva durante la prigionia nella torre.

Scarica l'immagine ad alta risoluzione TITOLO Madonna in trono e angeli tra i Santi Apollonia, Agostino, Caterina, Giuseppe, Grata, Filippo Benizzi e Barbara (o Adleida)
AUTORE Cariani (Giovanni Busi)
DATA 1517 - 1518
MATERIA E TECNICA Olio su Tela
DIMENSIONI cm 270 x 211
INVENTARIO 196
SALA XIV
Opera esposta
Condividi
Potrebbero interessarti anche opere:
Dello stesso autore Dello stesso periodo Nella stessa sala espositiva

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione
0