Pinacoteca di Brera Informazioni

Madonna con il Bambino, Santa Caterina da Siena e un monaco certosino

Bergognone (Ambrogio da Fossano)

Poco si conosce della storia di questo dipinto che probabilmente, viste le dimensioni e il soggetto, era destinata alle pareti di una cella monastica: alcune considerazioni stilistiche, unite alla presenza di Bergognone alla Certosa di Pavia tra il 1486 e il 1494, rendono credibile una sua datazione attorno al 1488 – 1490.
La santa raffigurata in piedi dietro il santo certosino è stata anche identificata come Santa Chiara, mentre il ritratto del giovane frate, identificato dai più con il beato Stefano Maconi, già priore del convento pavese, lascia supporre che l’opera fu eseguita durante il primo periodo di attività dell’artista presso l’abbazia. La tavola fu acquistata nel 1891 dalla collezione di Carlo Henfrey a Baveno. Un’opera simile è conservata alla Pinacoteca Sabauda di Torino.

Scarica l'immagine ad alta risoluzione TITOLO Madonna con il Bambino, Santa Caterina da Siena e un monaco certosino
AUTORE Bergognone (Ambrogio da Fossano)
DATA 1488 - 1494
MATERIA E TECNICA Tempera su Tavola
DIMENSIONI cm 46 x 40.5
INVENTARIO Reg. Cron. 1776
SALA XIX
Opera esposta
Condividi
Potrebbero interessarti anche opere:
Dello stesso autore Dello stesso periodo Nella stessa sala espositiva

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione
1