Pinacoteca di Brera Informazioni

Cristo portacroce

Bernardino Zaganelli

La tavola giunse a Brera nel 1811, proveniente dalla chiesa del Corpus Domini di Forlì ed appartiene alla fase estrema della produzione dell’artista, anche per il riflesso moderato delle propensioni dureriane mediate da Francesco Zaganelli. Le ridotte dimensioni fanno pensare ad un’opera destinata alla devozione privata, cui ben si adatterebbe il tema, peraltro piuttosto diffuso in area romagnola agli inizi del XVI secolo. L’autore mostra di prediligere toni espressivi delicati e morbidi passaggi chiaroscurali, ma non trascura la resa plastica del modellato nella trattazione delle mani.

Scarica l'immagine ad alta risoluzione TITOLO Cristo portacroce
AUTORE Bernardino Zaganelli
DATA 1508 -1509
MATERIA E TECNICA Olio su Tavola
DIMENSIONI cm 37 x 31
INVENTARIO 303
Opera non esposta
Condividi
Potrebbero interessarti anche opere:
Dello stesso autore Dello stesso periodo

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione
1