Pinacoteca di Brera Informazioni

Cristo morto sostenuto da due angeli

Girolamo da Treviso (Girolamo Pennacchi)

La composizione, ispirata dal bassorilievo raffigurante la Pietà eseguito da Donatello per l’altare maggiore in Sant’Antonio a Padova, si staglia su un fondo scuro che rimanda ai modi della pittura fiamminga. Viene assegnata a Girolamo da Treviso, il cui linguaggio dalle forti valenze grafiche mostra una certa affinità con la bottega dei Vivarini e con la cauta modernità della loro pittura, in un periodo vicino al 1480.
L’opera fu acquistata per la Pinacoteca dalla raccolta torinese di Enrichetta Perelli Orlandi.

Scarica l'immagine ad alta risoluzione TITOLO Cristo morto sostenuto da due angeli
AUTORE Girolamo da Treviso (Girolamo Pennacchi)
DATA 1475-1485
MATERIA E TECNICA Olio su Tavola
DIMENSIONI cm 67 x 63
INVENTARIO 1145
Opera non esposta
Condividi
Potrebbero interessarti anche opere:
Dello stesso autore Dello stesso periodo

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione
1