Pinacoteca di Brera Informazioni

Bevitore

Arturo Martini

Scultore autodidatta, Arturo Martini lavorò giovanissimo in una fabbrica di ceramica, sviluppando un amore per gli effetti plastici della creta destinato a caratterizzare tutta la sua produzione successiva. Dopo un soggiorno parigino, ove frequentò, tra gli altri, Amedeo Modigliani, Giorgio de Chirico, Savinio, Medardo Rosso e Boccioni, rientrò in Italia, avvicinandosi al gruppo Novecento e della rivista «Valori Plastici».

Il Bevitore sviluppa un soggetto tipicamente tardo-ottocentesco con uno stile che ricorda i manichini di Carrà, così come le figure ampie e dilatate della poetica novecentista.

Scarica l'immagine ad alta risoluzione TITOLO Bevitore
AUTORE Arturo Martini
DATA 1928 - 1929
MATERIA E TECNICA Terracotta
DIMENSIONI cm 150.5 x 54 x 70
INVENTARIO 5106
SALA X
Opera esposta
Donazione
Condividi
Potrebbero interessarti anche opere:
Dello stesso autore Dello stesso periodo Nella stessa sala espositiva

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione
0