Pinacoteca di Brera Informazioni

Autoritratto con Gaetano Cattaneo, Carlo Porta e Giuseppe Taverna (Cameretta Portiana)

Giuseppe Bossi

Opera giunta a Brera nel 1998, rappresenta un gruppo di intellettuali di spicco della Milano neoclassica e napoleonica: insieme all’autoritratto del pittore, sono rappresentati Gaetano Cattaneo, Giuseppe Taverna e Carlo Porta.  L’opera ha un grande valore documentario: quasi una “fotografia” della classe intellettuale milanese nel primo decennio del XIX secolo.

Il dipinto è stato a lungo noto come “Cameretta Portiana”, identificando erroneamente i personaggi ritratti con il gruppo di studiosi e intellettuali che ebbe un ruolo di primo piano nella diffusione del Romanticismo in Italia, formatosi però intorno alla figura di Carlo Porta solo nel 1816 (ad un anno dalla morte di  Giuseppe Bossi).

Scarica l'immagine ad alta risoluzione TITOLO Autoritratto con Gaetano Cattaneo, Carlo Porta e Giuseppe Taverna (Cameretta Portiana)
AUTORE Giuseppe Bossi
DATA 1809
MATERIA E TECNICA Olio su Tela
DIMENSIONI cm 52 x 63
INVENTARIO 7433
SALA XXXVII
Opera esposta
Condividi
Potrebbero interessarti anche opere:
Dello stesso autore Dello stesso periodo Nella stessa sala espositiva

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione
0