Pinacoteca di Brera Informazioni

Autoritratto

Palma il Giovane (Jacopo Negretti)

E’ il più antico tra gli autoritratti di Palma il Giovane, che qui si rappresenta con espressione decisa, il cappello e un vestito ornato di pelliccia e si rivolge allo spettatore in modo da far trasparire la propria coscienza di sé e del proprio mestiere, nonché una certa spavalderia. L’opera è databile intorno al 1580 per l’apparente età di circa trent’anni del pittore: datazione questa peraltro confermata dal confronto con altre opere dello stesso periodo e con la prima immagine nota di Palma, eseguita dall’amico Alessandro Vittoria. L’impostazione generale del quadro, la vigorosa immagine del Cristo della Resurrezione, e il punto di vista tanto ravvicinato da lasciar fuori parte della tela che l’artista sta dipingendo, rivelano la derivazione della pittura dell’artista da quella di Tintoretto, sua principale fonte di ispirazione.

Scarica l'immagine ad alta risoluzione TITOLO Autoritratto
AUTORE Palma il Giovane (Jacopo Negretti)
DATA 1580 - 1584
MATERIA E TECNICA Olio su Tela
DIMENSIONI cm 126 x 96
INVENTARIO 426
SALA IX
Opera esposta
Condividi
Potrebbero interessarti anche opere:
Dello stesso autore Dello stesso periodo Nella stessa sala espositiva

Scopri la collezione della Pinacoteca di Brera

Capolavori Catalogo delle opere Altissima definizione
0